top of page

Solidarietà e complicità, Zac libero!



 

A luglio è stata notificata dal PM l’apertura del processo con rito immediato per Zac, arrestato a Pozzuoli (Napoli) il 28 marzo e attualmente prigioniero nel carcere di Terni.


Il rito immediato richiesto dal PM prevede che venga saltata la fase dell’udienza preliminare (GUP).


La prima udienza a porte aperte si terrà quindi direttamente in corte d’assise il 13 settembre alle 10.30 a Napoli.


Solidarietà e complicità, Zac libero!


Per scrivere a Zac:

Marco Marino

C. C. di Terni

strada delle Campore 32

05100 Terni


Per chi volesse inviare contributi a sostegno invitiamo a spedire soldi tramite bonifico bancario:

IBAN: IT07V3608105138299544199741

Codice BIC/SWIFT: PPAYITR1XXX

Intestario: Luca d’Esposito

Causale: ricarica

14 views0 comments

コメント


bottom of page